Nata a Legnago (VR) nel 1993, è laureata a Bologna in Scienze storiche e orientalistiche, curriculum studi orientali. Attualmente frequenta il Master in Public History dell’università di Modena e Reggio Emilia e collabora con l’Unione Donne in Italia di Bologna al progetto “Genere, lavoro e cultura tecnica” e con l’Università di Genova al progetto “Optibirth”.

Nel suo percorso di studio e ricerca ha coltivato il proprio interesse per la sinologia, la storia del lavoro e la storia di genere.

Socia di Clionet da luglio 2020, si occupa della redazione della rivista.

 

Tutte le pubblicazioni

Repubblica di Cina o Taiwan? Lineamenti storici di una realtà linguistica, culturale, politica, “Clionet. Per un senso del tempo e dei luoghi”, vol. 4 (2020).

Genere, lavoro e cultura tecnica tra passato e futuro, “Didattica della storia. Journal of Research and Didactics of History”, vol. 2 (2020), pp. 427-443 (con Eloisa Betti e Francesca Cozza).

Striving for modernity: the heterogeneous formation of the “Nation” concept in early XX century Chinese intelligentsia, in Collection of Papers from the International Conference “China and the World: Language, Culture, Politics” in Sofia University “St. Kliment Ohridski, 12-13 December 2019, Sofia, St. Kliment Ohridski University Press, 2020 [disponibile da ottobre 2020].